Si è costituito il “Comitato Monte Gazzaro. No eolico selvaggio”

Venerdì 14 ottobre alle 21,15 il prossimo incontro pubblico a La Traversa (Firenzuola) A seguito dell’ incontro del 13 settembre a Montecarelli si è deciso di costituire un comitato per contrastare il progetto di impianto eolico su monte Gazzaro, presso il passo della Futa, che interessa direttamente i territori di tre Comuni in provincia di Firenze: Barberino del Mugello

Firenzuola e Scarperia.

Il comitato dispone già di una pagina Facebook all’indirizzo

https://www.facebook.com/comitato.montegazzaro

ed ha un indirizzo e-mail dedicato: comitatomontegazzaro@gmail.com

Il prossimo appuntamento del comitato, come da locandina, sarà tenuto alla frazione della Traversa, nel Comune di Firenzuola, venerdì prossimo alle 21,15.

volantinoIntanto, la scorsa settimana, si è svolta una seconda riunione, a fini organizzativi, di cui pubblichiamo, di seguito, la relazione.

Naturalmente invitiamo tutti gli interessati ad iscriversi a Facebook, a scrivere per chiedere qualsiasi informazione, ma soprattutto a partecipare all’incontro pubblico di venerdì e a diffonderne la notizia. Il lavoro da fare è tanto e ci sarà bisogno del contributo del maggior numero possibile di persone di buona volontà.

Venerdì ci siamo visti a Barberino in una riunione che si è rivelata molto utile per affrontare al meglio il lavoro che ci attende. La presenza di persone tutte già presenti alla riunione di Montecarelli, infatti, ci ha permesso di dirimere molte questioni organizzative che non era stato possibile affrontare nella prima assemblea o tramite mail; di seguito un riassunto di quanto detto:

– Prossimo appuntamento, venerdì 18 alla Traversa. L’incontro avrà il primo scopo di pubblicizzare il comitato nella frazione più vicina al Monte Gazzaro. Avremmo deciso, rispetto alla riunione di Montecarelli, di concentrarci di più sulle questioni pratiche e organizzative.

– Luciano Ardiccioni d’ora in poi si occuperà di quello che lui ha chiamato “ufficio stampa”. Nei prossimi giorni ci sottoporrà un comunicato per la stampa che pubblicizzi il comitato e la serata di venerdì. A giorni sarà fatto girare un volantino e sarà disponibile la pagina Facebook.

– Ci sarebbe l’idea di lanciare per il ponte di tutti i Santi una camminata sul monte. I dettagli nella serata di venerdì.

– Il comitato ufficializza che intende aderire alla Rete della Resistenza sui Crinali.

– Si sarebbe pensato di fare la prossima riunione a Sant’Agata (frazione di Scarperia), per toccare nei primi tre incontri tutti e tre i Comuni interessati.

– Venerdì ci sarà da valutare la possibilità di avviare una raccolta firme, stabilirne contenuti e modalità. Qualche idea comunque c’è già venuta.

– Dal lato politico – istituzionale si sarebbe deciso di partire con un’opera informativa con modalità varie ed in parte ancora da decidere, in vista dei prossimi passaggi politici e amministrativi ai quali il progetto dovrebbe essere sottoposto.

– Forse già venerdì sarà pronto un rendering delle pale sul monte per dimostrarne l’impatto visivo ben maggiore rispetto a quello ammesso nel progetto.

Saluti a tutti. A venerdì!

 Il Comitato Monte Gazzaro

inviato da Rete della Resistenza sui Crinali   (comment-reply@wordpress.com)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: