Eolico industriale problema locale e globale (parte 1)

La lenta agonia di Zeri

Continua a leggere

Guarda bene la bolletta: dilettanti allo sbaraglio o veri furbastri ?

Pochi mesi fa ci dicevano che i ribassi erano appena cominciati e adesso ci dicono che erano tutte balle.

<p style="margin: 0px 0px 5px; padding: 0px; border: 0px; outline: 0px; font-size: 14px; vertical-align: baseline; background-color: transparent; font-family: 'Lucida Grande' Continua a leggere

Eolico e nucleare: i 230 euro nascosti nelle bollette

di Sergio Rizzo
Salta fuori la verità sull’assurdità delle tariffe italiane, le più alte in Europa. “Guardate con attenzione, quelle bollette, perchè scoprirete cose che mai avreste immaginato”.

L'Italia ha il primato delle bollette in Europa.

L’Italia ha il primato delle bollette in Europa.

ROMA  – Non sarà certo per questo motivo che il costo dell’energia elettrica è il più alto Continua a leggere

by admin

fonte Rete della Resistenza sui Crinali

Comunicato stampa ufficiale dell’Assessore all Ambiente della regione Emilia-Romagna. «La norma è chiara e non può essere diversamente interpretata: per installare impianti eolici sopra i 1200 metri o in area agricola serve un’alta efficienza energetica, non inferiore a 1800 ore di funzionamento alla massima potenza nominale. Il calcolo non può essere fatto considerando le ore

Continua a leggere

L’eolico italiano macina record su record

inviato da

Rete della Resistenza sui Crinali   (comment-reply@wordpress.com)

Dopo la frenetica corsa ad installare nel 2012 una quantità mai vista prima di impianti per usufruire degli ultimi certificati verdi, ecco un altro exploit.

La Direzione investigativa antimafia di Palermo ha avviato la confisca di beni per 1 miliardo e 300 milioni di euro (la più cospicua mai compiuta in Italia) ai danni di un importante imprenditore eolico

Nei video: video  1 e video 2 Continua a leggere

La “Nuova Strategia Energetica Nazionale”. Brutte notizie per l’Italia.

inviato da Rete della Resistenza sui Crinali
di Alberto Cuppini
Da qualche giorno è stato reso pubblico dal Ministero dello Sviluppo economico un rapporto che rappresenta una bozza del previsto documento concernente la cosidetta “Nuova Strategia Energetica Nazionale” Continua a leggere

I Moratti vogliono trivellare il Paradiso

inviato da Byoblu

articolo di Maria Ferdinanda Piva per Byoblu.com

A giorni la Regione Sardegna dovrà pronunciarsi sulla richiesta di scavare un pozzo esplorativo per la ricerca di Continua a leggere

Via libera dalla UE alla certificazione volontaria dei biocarburanti sostenibili

http://www.ilsostenibile.it

biocarburantiVia libera dalla Commissione Europea alla produzione di carburanti provenienti da fonti rinnovabili, a patto che non tolgano terreno alle foreste tropicali ed alle torbiere ricche di carbonio. Inoltre, bisogna usare soltanto biocarburanti che consentano un risparmio Continua a leggere

Falling seas. A Falconara

di Pierluigi Sullo
DEMOCRAZIAKMZERO

Da vecchio amante della fantascienza, mi sono precipitato a guardare le prime due puntate di «Falling skies» (cieli che precipitano), la miniserie targata Steven Spielberg. Noiosa, patriottarda. Però mi ha fatto riflettere: e se gli alieni fossero già tra noi umani? Credo sia la percezione che hanno, del tunnel di oltre 50 chilometri, i valsusini. O, per altri versi, i cittadini di Parma alle prese con i replicanti locali delle bande di malfattori che hanno preso possesso governo, che rubano perfino sulle fioriere, per non parlare dell’inceneritore in progetto: infatti i parmigiani si indignano. C’è qualcosa di oltre-umano, nella cosa chiamata «sviluppo». Continua a leggere

Pompaggi, continuano le polemiche

Ancora scarsa chiarezza sulla realizzazione dei bacini di pompaggio, enormi centrali idroelettriche a doppio bacino necessarie per permettere una parziale integrazione sulla rete elettriche delle fonti intermittenti non programmabili, Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: