Pedofilia, Onu: “Vaticano ha permesso gli abusi dei preti”. La Chiesa: “Interferenza”

Il comitato delle Nazioni Unite sull’applicazione della Convenzione per i diritti del fanciullo alla Santa Sede: “A causa di un codice del silenzio imposto su tutti i membri del clero sotto la pena della scomunica i casi di violenza sono stati anche difficilmente riferiti alle autorità giudiziarie nei Paesi in cui sono stati commessi”. Nota dello Stato Pontificio: “In alcuni passaggio vediamo il tentativo di interferire sul nostro insegnamento”. Monsignor Silvano Maria Tomasi: “Onu ci invita a rivedere nostre visioni su omosessulità? Ci saranno state pressioni di Ong pro gay”

Vaticano

“La Santa Sede ha permesso abusi su migliaia di bambini”. Durissimo atto di accusa delle Nazioni Unite contro il Vaticano per i preti pedofili. In un rapporto del Comitato Onu sui diritti dell’infanzia, diffuso dall’ufficio delle Nazioni Unite di Ginevra, si chiede che vengano “immediatamente rimossi” e consegnati alle autorità civili tutti i prelati coinvolti in abusi su minori o sospettati di esserlo. Sono “decine di migliaia” nel mondo, secondo il Comitato Onu, le vittime degli abusi perpetrati dai preti pedofili. Il Comitato, che appena due settimane fa aveva ascoltato i rappresentanti vaticani, Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: